in

Come riconoscere i bugiardi: Le 7 caratteristiche del loro profilo

riconoscere i bugiardi

Riconoscere i bugiardi non è facile ma dopo aver letto questo articolo, saprete riconoscerli bene

Riconoscere i bugiardi si può, ecco le sette caratteristiche che possiede un bugiardo. Una bugia porta solitamente ad un altra, e cosi via come un effetto valanga; a volte inizia con qualcosa di piccolo e innocuo, incapace di generare mali più grandi, ma nell’accettare questa menzogna ne seguiranno altre a ruota. In generale un bravo bugiardo possiederà queste caratteristiche:

Intelligenti

Il bugiardo riuscirà a fare uso della propria intelligenza cognitiva, per poter costruire la menzogna, prevedendo eventuali ”buchi” nella propria storia.

Diffidenti

Di fatto chi giudica definisce se stesso ed è per tale motivo che chi è solitamente abituato a mentire tende a diffidare delle parole degli altri.

Hanno buona memoria

Per essere un bravo bugiardo, occorra una eccellente memoria, alla quale si potrà ricorrere per ricordare ciò che si è detto sin dall’inizio, senza cadere in eventuali contraddizioni.

Sfacciati

In generale le loro bugie hanno con se dettagli reali, ciò infatti le rende più facili da ricordare e da sostenere, ma l’inganno è proprio davanti ai nostri occhi, sotto un’apparente trasparenza.

Tranquilli e sereni

L’emotività è un fattore importantissimo per un bugiardo. Il nervosismo, l’ansia e la depressione, non sono dei buon compagni per chi pretende di ingannare gli altri con le parole.

Freddi e calcolatori

Non aggiungono emozioni nei loro piani,a mente fredda possono creare la loro ragnatela di bugie, senza farsi troppi problemi sulle conseguenze che potrebbero colpire gli altri.

Socievoli ed estroversi

Solitamente non hanno problemi quando si tratta di interagire con gli altri, perché sanno che in questo modo possono esprimersi sempre con un pubblico nuovo. La timidezza solitamente non è una caratteristica tipica del bugiardo, anzi al contrario, tende ad avere lo spirito d’avventura e non ha paura di esprimersi, specialmente attraverso le menzogne.

Queste caratteristiche, non sono necessariamente un’esclusiva dei bugiardi, tuttavia per chi mente, sono un fattore molto comune.
Tutti noi nel corso della vita, abbiamo detto qualche bugia, oppure abbiamo esagerato nel parlare, o abbiamo tenuto delle informazioni per noi, per il nostro o il bene degli altri.
Tuttavia, esiste anche chi lo fa in maniera patologica, dove si può anche in casi estremi arrivare a credere alle proprie bugie.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenta

Uscire con una vergine

Uscire con una vergine: Le regole per sedurla

Morto Lele Joker

Morto Lele Joker, il piccolo youtuber di 9 anni