Esercizi sulla respirazione per rilassarsi e diminuire l’ansia

3 min


6 importanti esercizi sulla respirazione per rilassarsi e diminuire l’ansia

Esercizi sulla respirazione, ecco 6 utilissimi esercizi. La respirazione e il rilassamento vanno di pari passo, ed è assolutamente necessario che sia cosi.
Pensa a quei momenti in cui provi rabbia o nervosismo. A come i tuoi polmoni devono lavorare di più per fare in modo che l’ossigeno arrivi. Di fatto avverti una sensazione di agitazione.
Per tale motivo, seguendo questa piccola premessa, grazie al saper dimnuire la velocità di respirazione possiamo rilassarci.
Nella stessa maniera in cui lo stress  fa male al nostro modo di respirare, il rilassamento può migliorarlo.

Quando provi una sensazione di stress e nervosismo oppure sei sotto pressione, quando i problemi nella vita di coppia o lavoro sembrano prendere il controllo della tua vita, puoi approfittare di questi esercizi di respirazione per rilassarti e combattere l’ansia.

1- ”Respirazione Quadrata” -Sama Vritti

Per cominciare, inspira contando fino a 4. Ora espira sempre contando fino a 4 (raccomandiamo di respirare con il naso, in quanto aggiunge una resistenza naturale alla nostra respirazione)
Se sei uno che pratica yoga ed conosci le basi del pranayama, i secondi dediti alla respirazione possono arrivare fino a 6 o 8, con lo stesso obiettivo in testa, ossia quello di calmare il sistema nervoso, ed aumentare la concentrazione e ridurre lo stress

E’ una tecnica particolarmente efficace anche per riuscire ad addormentarsi ( molto simile a quello di contare le pecore). Se hai dei problemi durante la notte non riuscendo cosi ad addormentarti, questo esercizio di respirazione potrà esserti molto utile nel allontanare i cattivi pensieri dalla mente o da qualsiasi altra cosa che ti distragga dal poter riposare.

2- Respirazione addominale

Mettiti sdraiato a pancia in su e appoggia una mano sull’addome e l’altra sul petto, inspira in maniera profonda dal naso, assicurandoti che il diaframma (non il petto) si gonfi con aria abbastanza da riuscire ad allargare i polmoni.

Il nostro obiettivo sarà quello di arrivare tra i 6 e 10 atti respiratori al minuto ( Un adulto in una situazione di riposo riesce ad arrivare almeno a 14 al minuto), per dieci minuti tutti i giorni per arrivare a sperimentare una riduzione immediata nella pressione sanguina e nei battiti cardiaci. Applicati in questo esercizio per 6/10 settimane ed i benefici potranno rimanere più a lungo.

3- Respirazione a narici alternate – Nadi Shodhana

Questa tecnica di respirazione porta una sensazione di calma ed equilibrio ed unisce l’emisfero destro e sinistro del cervello.
Inizia a metterti in una postura comoda di meditazione, dopodichè utilizzando il pollice della mano destra, chiudi la narice destra ed inspira profondamente attraverso l’altra narice.

Quando sei giunta al picco della respirazione, chiudi la narice sinistra ed espira attraverso la narice destra.
Continua in questo modo, inspira con la destra, poi chiudila ed espira con la sinistra.

Questa tenica funziona bene in qualsiasi momento in cui hai bisogno di trovare la concentrazione o l’energia. Sconsigliamo di fare questo esercizio prima di recarci a letto. Si dice che questa tecnica serva per pulire i canali nel corpo dove corre l’energia

4-Respirazione della lucentezza del capo – Kapalabhati

Siete pronti per ”illuminare” la vostra giornata sia dentro che fuori? Questa tenica inizia con una lunga e lenta inspirazione, seguita da una rapida e potente espirazione che viene generata dal fondo dell’addome. Una volta che sei riuscito a sentirti a tuo agio con questa contrazione, aumenta il ritmo a un ispirazione/espirazione ogni 1 o 2 secondi, ovviamente sempre attraverso le cavità nasali.

Per poter praticare questo esercizio, è necessario essere concentrati sulla respirazione e inizialmente non bisogna farlo per oltre un minuto. Poi man mano che imparerete grazie alla pratica e con il tempo si potrà anche aumentare la durata.

5- Respirazione con rilassamento progressivo

Se vuoi alleviare la tensione dalla testa ai piedi, chiudi gli occhi ed entra in una fase di concentrazione, dopodichè tendi e rilassa ogni fascio muscolare del tuo fisico per due o tre secondi. Inizia dal basso partendo dai piedi e dalle dita, poi man mano sali verso le ginocchia, le cosce, i glutei, gli addominali, il petto, le braccia, le mani, il collo le mandibole e gli occhi; tutto questo mentre mantenete una respirazione lenta e profonda.

6- Respirazione con visualizzazione guidata

Utilizza la tua mente per recarti in un luogo ”felice”, senza limitari. Respira lentamente e profondamente mentre ti concentri su delle immagini positive e piacevoli per sostituirle con qualsiasi altro pensiero negativo. La psicologa americana Ellen Langer ci spiega che questo tipo di respirazione ci aiuta nel luogo in cui vogliamo stare, al posto di lasciare che la nostra mente faccia il tipico stressante lavoro di dialogo interiore. Questo tipo di esercizio funziona in qualsiasi posto in cui possiamo chiudere gli occhi e lasciarci andare in totale sicurezza.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format