I pesticidi su frutta e verdura, come eliminarli in maniera naturale


0
1 share

I pesticidi nella frutta e verdura

La frutta e la verdura che consumiamo quotidianamente potrebbero essere portatrici di pesticidi o sostanze chimiche simili. Ecco come possiamo disinfettarle in maniera naturale.

E a tutti noto che la maggior parte degli agricoltori utilizzi pesticidi o sostanze simili per fare in modo che la frutta e la verdura crescano senza problemi e rendano di più. È anche noto però che queste sostanze sono pericolose e possono creare degli effetti devastanti per il nostro organismo.

I pesticidi causano intossicazione, sterilità, danneggiano lo sviluppo nei più piccoli, sistema nervo e cervello. A lungo possono portare addirittura al cancro.

È perciò buona norma disinfettare la frutta e la verdura che compriamo prima di metterla a tavola. Procedura che tutti siamo abituati a fare, ma siamo sicuri che il modo in cui lo facciamo sia efficiente?

Mettere frutta e verdura sotto l’acqua corrente del nostro lavandino , non garantisce in alcun modo un’efficiente rimozione dei pesticidi.

Utilizzare un disinfettante chimico quello si che è efficiente, ma non sicuro come utilizzare un disinfettante completamente naturale, che contiene sostanze organiche e che ci garantisce un certo livello di sicurezza per la nostra salute.

Ecco quali risultano essere i migliori disinfettanti naturali se vogliamo eliminare i pesticidi da frutta e verdura.

Acqua e bicarbonato

Disinfettare la frutta e la verdura utilizzando acqua e bicarbonato è forse il metodo più utilizzato, di sicuro quello più efficiente.

Innanzitutto passate la frutta e verdura sotto l’acqua corrente del lavandino, poi diluite un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro d’acqua (in base al contenuto che dovete disinfettare), ed immergete frutta e verdura per qualche minuto. Dopo risciacquate tutto.

Aceto di mele e acqua

L’aceto di mele è uno degli altri ingredienti particolarmente efficienti nell’eliminazione dei pesticidi in maniera naturale. Preparate una soluzione fatta da 50% acqua e 50% aceto di mele, inseritela in un nebulizzatore e spruzzatela sulla frutta o verdura. Lasciate agire per almeno 30 secondi e poi risciacquate sotto l’acqua corrente.

Aceto bianco e acqua

Oltre all’aceto di mele anche l’aceto bianco è un ottimo alleato naturale per eliminare i pesticidi da frutta e verdura. Riempite un contenitore con almeno 3 parti di acqua e 1 di aceto bianco.

Mettete poi in ammollo frutta e verdura e aspettate 5 minuti. E possibile anche, se volete aumentare l’efficienza del rimedio, sciogliervi 2 cucchiai di sale per ogni 50 grammi di aceto bianco versato. Dopo come sempre risciacquate tutto.

Bicarbonato e limone

Preparate una soluzione composta da 200 ml di acqua, un cucchiaio di succo di limone e due di bicarbonato. Mettete il tutto dentro un nebulizzatore e spruzzatela sulla frutta e verdura, lasciate che agisca per 5 minuti e poi risciacquate tutto con acqua corrente.


Like it? Share with your friends!

0
1 share

Qual è la tua reazione?

confusa confusa
0
confusa
hate hate
0
hate
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *