Vertigini e giramenti di testa: cause e rimedi naturali


0
1 share

Come curare le vertigini e giramenti di testa

Avete mai avvertito le vertigini? Soffrite spesso di giramenti di testa?
Le cause possono essere molte. Ecco alcuni rimedi naturali che vi aiuteranno a superare il problema.

Avete mai provato le vertigini? Quella sensazione vi dà come l’impressione che tutto vi giri intorno, sembra che il mondo si muova attorno a voi, ma voi lo sentite nella vostra testa piuttosto che sotto i vostri piedi.

La vertigine spesso è un sintomo medico che non ha niente a che fare con la testa, che proviene da un problema diverso. A volte le cause dei capogiri provengono da un liquido nell’orecchio, cervicale infiammata, labirintite cervicale, labirintite da stress, a volte da disidratazione oppure può essere il risultato di effetti collaterali causati da alcuni farmaci.

Ci sono anche alcuni casi in cui la vertigine viene associata al colesterolo alto o zucchero presente nel sangue. Ovviamente per comprendere quale sia la causa delle vostre vertigini bisogna prima consultare il medico, e nei casi sopra citati basterà risolvere il problema correlato ad esse per eliminarle.

Specialmente se soffrite di vertigini e avete anche problemi legati alla vista, mal di testa, debolezza o linguaggio confuso, dovreste andare immediatamente dal vostro medico.

Ma se non avete questi sintomi allarmanti, potete provare a curare voi stessi con uno di questi semplici rimedi naturali.

Dormire di più

Anche l’insonnia potrebbe causare vertigini il giorno seguente. Assicuratevi di dormire almeno 7 ore e mezza a notte.

Alimenti ricchi di vitamina C

Le vertigini spesso vengono provocate dalla sindrome di Menière. Questa sindrome, è una patologia dell’orecchio interno e dei suoi organi principali, ossia la coclea e l’apparato vestibolare (o labirinto).

Questi due organi soprassiedono alla percezione uditiva e all’equilibrio attraverso il nervo cocleare e vestibolare; due apparati difesi e lubrificati da un fluido ricco di elettroliti che viene chiamato endolinfa.

Ed è proprio con l’accumulo in maniera eccessiva di endolinfa nella coclea e nel labirinto che si manifesta questa patologia.
Questa malattia ”risponde bene” a frutta e verdura ad alti livelli di vitamina C (arance, fragole, peperoni rossi, cavoli, kiwi, ecc).

Tè allo zenzero

Una delle bevande più facili da preparare e deliziose, il tè allo zenzero, ha dimostrato che può aiutare ad alleviare le vertigini. Basterà affettare qualche pezzetto di zenzero fresco e far macerare in acqua bollente per almeno 5 minuti. Aggiungete miele a piacere se lo desiderate.

Latte alle mandorle

Le mandorle contengono sia vitamine B che vitamina E, che sono un dono dal cielo per le vertigini. Potresti preparare e bere del latte alle mandorle per poter curare le vertigini.

Vi basterà immergere alcune mandorle in acqua per ammorbidirle un po’, poi tiratele fuori e macinatele con un frullatore. Mescolate la pasta di mandorle che avete ottenuto con un bicchiere di latte caldo, che contiene vitamina D, la quale anch’essa vi aiuterà a combattere le vertigini, e bere.

Aceto di sidro di mele

Spesso le vertigini possono venire provocate anche da una diminuzione del flusso sanguigno al cervello. In alcuni studi l’aceto di sidro di mele è in grado di aumentare il flusso di sangue al cervello. Mescolate un cucchiaino di aceto di mele con due cucchiaini di miele e bevete due volte al giorno.

Gocce di olio di sesamo e aglio

Se le vertigini vengono causate da liquido nell’orecchio o da labirintite, potete provare un rimedio fai-da-te antichissimo che coinvolge direttamente le orecchie.

Prendete due spicchi d’aglio fresco e schiacciateli, dopodiché metteteli dentro una piccola casseruola accompagnato con due cucchiaini di olio di sesamo e cuocete il tutto a fuoco basso fino a quando l’aglio non diventerà marrone dorato. Successivamente filtrate e lasciate raffreddare. Inclinate la testa e inserite due o tre gocce in un orecchio. Lasciate riposare per almeno un minuto, poi lasciate scolare. Ripetete per l’altro orecchio.

Ginko Bilboa

Questa erba molto popolare viene generalmente indicata per ”rischiarire” il pensiero, ma è in grado anche di eliminare il ronzio nelle orecchie e le vertigini. Se avete intenzione di comprarla, cercate un prodotto di alta qualità che contenga il 24% di gingko bilboa.


Like it? Share with your friends!

0
1 share

Qual è la tua reazione?

confusa confusa
0
confusa
hate hate
0
hate
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *